Bitcoin: un potenziale del 20% rischiando poco poco...

Bitcoin: un potenziale del 20% rischiando poco poco...

Raffaele Costa  | 04.07.2019 11:01

Il trend è chiaramente long dal time frame mensile fino al giornaliero. Mai come ora occorre fare proprio il motto che vuole il trader amico del trend.

Dopo il recente deciso movimento rialzista che ha portato lo strumento ad un top relativo di 13.674 (+325% circa dai minimi dei momenti depressi a 3.216) è sceso fino a testare sul daily la sua ema20 permettendo così di scaricare gli eccessi tecnici fin qui accumulati e leggibili, ad esempio, sia sul macd che sul rsi


Si sa, quando si ha a che fare col Bitcoin la sorpresa è sempre dietro l'angolo e gli eccessi tecnici potrebbero sempre essere mai in eccesso a sufficenza. Infatti i prezzi stanno viaggiando al rialzo sostenuti finora dalle medie veloci a riprova della fase di euforia.

Evidentemente un appoggio quantomeno su una media più lenta, per esempio una a 50 periodi, permetterebbe di valutare un ingresso più ragionato e meno emotivo rispetto ad una pausa dei prezzi su una media più veloce.

Col Bitcoin abbiamo ormai imparato dalle cronache che la tentazione di salire sul convoglio in corsa è molto forte e francamente molte volte è andato bene.

Il rovescio della medaglia è che in questi casi è più difficile riuscire a impostare un long ben strutturato in termini non tanto di risk/reward ma per le maggiori probabilità che venga colpito lo stop loss (volatilità accentuata).

Tuttavia ora che i prezzi si sono adagiati sulla suddetta media, sul time frame H4 offrono un interessante punto di ingresso long che, se dovesse andar male ci sbucceremmo al limite un po le ginocchia ma niente di più.

Questo è il quadro


L'idea è quella che i prezzi, dopo la pausa di cui si è detto, possano riprendere il rialzo e andare a testare il massimo segnato il 26 giugno.

L'ingresso potrebbe anche essere fatto manualmente se dovessimo osservare un pattern di inversione prima del contatto con le medie veloci.

Si tratta di un long che per permetterebbe un risultato positivo semplicemente cavalcando il potenziale movimento dei rialzisti che potrebbe condurre a testare i massimi recenti.

Il successo del long prescinderebbe dalla verifica della bontà del rialzo visto che i profit sono collocati prima del massimo.

Raffaele Costa

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
marco soragni
marco soragni

come sempre molto preciso e analisi cristallina... senza parlare del MM.... inchino!   ... (Leggi altro)

04.07.2019 11:44 GMT· 3 · Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+