Buy&Sell del 4 gennaio

Buy&Sell del 4 gennaio

Sostrader  | 02.01.2021 21:25


Il FtseMib disegna una black spinning top che fotografa la terza seduta consecutiva tipicamente prefestiva con scarsi volumi e volatilità. L’indice chiude il mese di dicembre in frazionale rialzo (+0.78%) condizionato da una serie di news.

Piazza Affari prosegue l’alternanza di annate positive e negative (che va avanti da 6 anni) chiudendo il 2020 in ribasso del 5.42%, ma ben lontano dai minimi toccati a 14.150 punti.

Le 5 Blue Chips migliori dell’anno sono: Diasorin (MI:DIAS) +47,4%, Interpump (MI:ITPG) Group +42,85%, Prysmian (MI:PRY) +35,32%, Amplifon (MI:AMPF) +32,76%, Nexi (MI:NEXII) +31,99%. I 5 peggiori: Bper Banca (MI:EMII) -51,06% Saipem (MI:SPMI) -49,38% Leonardo -43,44% Unicredit (MI:CRDI) -41,26% Eni (MI:ENI) -38,26%

A livello globale l’annata è stata certamente più positiva anche se può sembrare paradossale che mentre l'economia va a rotoli le borse crescano; questa dicotomia ha preso forma grazie all'enorme sostegno monetario e fiscale messo in campo da tutti i paesi.

I prezzi stanno scontando prospettive di una graduale ripresa dell'attività economica guidata dalla diffusione dei vaccini nel corso nel prossimo anno.
Non a caso le borse orientali, dove si è combattuto il Coronavirus con maggior decisione, si sono apprezzate fortemente Korea (+29.7%) Giappone (+16%) Cina (+12%).

Il 2020 è stato un anno straordinaro anche per le azioni farmaceutiche e tecnologiche con l'indice Nasdaq che ha chiuso con un guadagno del 43.64%. Chi ha investito in azioni come Apple (NASDAQ:AAPL) (+80,75%) Amazon (NASDAQ:AMZN) (+76,26%) Tesla (NASDAQ:TSLA) (+743,44%) ha certamente stappato un bella bottiglia di champagne.

E’ stato un anno super anche per chi ha investito in oro (+25%) e soprattutto in argento (+48%). Per non parlare degli amanti del mondo blockchain e cryptovalute con il Bitcoin superstar che si apprezzato di oltre il 303% (+625% dai minimi del 13 marzo)

Tra i titoli interessanti per la prossima seduta, segnaliamo:
Torna l’interesse su SAIPEM che testa la resistenza in area 2.25€. Possibile intervenire a seguito del breakout di questo livello

INTERMPUMP chiude l’anno sui massimi assoluti. La formazione di nuovi top (con il superamento di 40.56€) potrebbe calamitare nuovi acquirenti

STM (PA:STM) mostra segnali di ritorno di forza dopo il recente profit warning.

FINECO consolida sotto la resistenza chiave in area 11.5€. Una chiusura superiore a questo livello, fornirà un solido segnale di continuazione rialzista.

BPER mostra crescente forza relativa apprezzandosi del 6.57% nelle ultime 5 sedute. I prezzi sono ingabbiati da 28 sedute all’interno del box sviluppato fra 1.4€ e 1.55€. La fuoriuscita dei prezzi da questo rettangolo, innescherà un violento movimento direzionale

Sostrader

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Alessandro Bovi
Alessandro Bovi

Saipem: risale; Interpump: prosegue up; Fineco consolida; BPer: recupera. E.... di grazia, chi perde???   ... (Leggi altro)

04.01.2021 08:21 GMT· Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.