Con la corsa alla sicurezza, i titoli dei servizi pubblici sono di nuovo richiesti

Con la corsa alla sicurezza, i titoli dei servizi pubblici sono di nuovo richiesti

Investing.com  | 20.02.2020 15:44

Al contrario dei trend di mercato dell’anno scorso, nel 2020, finora, non si parla solo di tecnologia. Le compagnie di servizi pubblici, ossia quelle che forniscono acqua, elettricità e gas, stanno brillando.

L’indice iShares S&P 500 Utilities Sector Index è rimbalzato dell’8,8% finora quest’anno, poco meno dell’11% registrato dai colossi del tech nello stesso periodo. Chiaramente, gli investitori stanno preferendo la sicurezza dei titoli azionari del settore dei servizi pubblici.

E il motivo è comprensibile. Questi servizi sono di solito considerati una scelta difensiva e salgono in un clima di apprensione di un ribasso dei mercati. Ha senso: le persone devono comunque pagare le bollette del gas e dell’elettricità ogni mese, anche quando smettono di spendere per cene costose e viaggi di piacere.

Sebbene una drastica correzione di mercato sembri improbabile a questo punto, la diffusione del coronavirus in Cina e l’incessante rally dei titoli tecnologici ha reso alcuni investitori nervosi sul futuro. In effetti, a 29 volte gli utili, i titoli tech sono scambiati al 28% in più dell’indice S&P 500, il massimo dall’inizio del mercato USA rialzista nel 2009.

L’avvertimento di Apple (NASDAQ:AAPL) all’inizio della settimana circa una delusione delle previsioni sui ricavi trimestrali per via del COVID-19 dimostra che non ci vuole molto per cambiare delle prospettive precedentemente rosee.

Il che rappresenta un buon promemoria, per gli investitori, del fatto che sia prudente tenere dei titoli difensivi nel proprio portafoglio, come rifugio contro periodi estremamente volatili. La natura altamente regolare dei loro ricavi implica che questi titoli possono generare stabili flussi di cassa, offrendo costanti dividendi a prescindere dalla turbolenza degli ostacoli geopolitici.

Le compagnie di energia, gas ed acqua offrono entrate stabili e sicure

Considerate da tempo uno standard di entrate fisse adeguato per i pensionati, le compagnie che forniscono energia, gas ed acqua ai consumatori non si limitano a pagare i dividendi. In generale aumentano anche regolarmente questi payout e in molti casi li alzano da decenni. Tenere queste azioni a lungo termine è un ottimo modo per guadagnare un flusso di entrate stabile insieme a rendimenti superiori alla media, anche quando le altre aree del mercato vedono un consolidamento.

Dopo il rally di circa il 30% dello scorso anno, probabilmente il momento migliore per comprare questi titoli è ormai passato.

Grafico settimanale AWK sui 12 mesi precedenti (TTM)

Il titolo di American Water Works (NYSE:AWK), una compagnia di Camden, New Jersey, che fornisce acqua potabile ed altri servizi idrici in vari stati, è schizzato di circa il 17% quest’anno; ieri era scambiato a 140,12 dollari.

Grafico settimanale EVRG sui 12 mesi precedenti (TTM)

Allo stesso modo, Evergy (NYSE:EVRG), che fornisce elettricità ai clienti in Kansas e Missouri, ha visto un’impennata del 13% quest’anno, grazie alla forte domanda per le azioni del settore. Ieri ha chiuso a 73,91 dollari.

Ciononostante, il rendimento del dividendo di entrambi i titoli sembra ancora allettante se confrontato al rendimento dei Buoni del Tesoro a 10 anni USA, pari all’1,564% ieri. Evergy, ad esempio, paga 0,505 dollari ad azione ogni trimestre, che si traduce in un rendimento del dividendo del 2,79% su base annua. American Water Works ha un payout trimestrale simile ma rende l’1,44%.

Mentre le compagnie USA sono diventate più costose, alcune compagnie che operano a nord del confine potrebbero essere considerate un buon affare.

Enbridge (NYSE:ENB), con sede a Toronto, il principale operatore di oleodotti in Nord America, offre un succoso rendimento annuo del 5,84%. La sua rete di oleodotti gestisce il 28% del greggio prodotto in Nord America; trasporta circa il 22% di tutto il gas naturale consumato negli Stati Uniti, servendo importanti bacini di fornitura e mercati della domanda.

Grafico settimanale ENB sui 12 mesi precedenti (TTM)

Per via del suo ruolo centrale nell’infrastruttura energetica della regione, il titolo di Enbridge è una scommessa relativamente sicura a lungo termine. Negli ultimi 20 anni, il suo payout è cresciuto ad un tasso annuo composito medio dell’11,7%. Ieri il titolo ha chiuso a 41,97 dollari.

Le compagnie che si concentrano su fonti di energia rinnovabili sono un’altra opportunità allettante per gli investitori. Innergex Renewable Energy (OTC:INGXF), un produttore di energia rinnovabile, è schizzato del 29% nel 2020, dopo il rally del 34% dello scorso anno. Al momento rende un rispettabile 3,27%; il titolo ieri ha chiuso a 16,54 dollari.

Secondo un recente articolo di Bloomberg:

“Con la scarsità di compagnie pubbliche di qualità nel mondo delle aziende specializzate nelle rinnovabili, il Canada ne ha alcune con una solida gestione in circolazione da molto tempo”.

Morale della favola

Sebbene i titoli tech abbiano dominato il mercato azionario nell’ultimo anno, ci sono ancora alcuni settori che forniscono ritorni sicuri e costanti persino durante i ribassi inattesi. I titoli delle compagnie di servizi pubblici rispettano pienamente questi parametri.

Investing.com

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’applicazione

Maggiori approfondimenti sui mercati, più allerte, ulteriori modi per personalizzare gli asset delle watchlist solo nell’applicazione

Scarica l’applicazione

Maggiori approfondimenti sui mercati, più allerte, ulteriori modi per personalizzare gli asset delle watchlist solo nell’applicazione