Due motivi per cui Amazon è un titolo buy-and-hold ideale

Due motivi per cui Amazon è un titolo buy-and-hold ideale

Investing.com  | 02.04.2019 13:01

Il principale distributore e-commerce al mondo, Amazon.com (NASDAQ:AMZN), continua la sua traiettoria in salita quest’anno, contrariamente alle aspettative secondo cui il titolo è diventato troppo costoso ed è destinato ad una forte correzione. Consideriamo la forte posizione competitiva della compagnia ed i suoi vari generatori di entrate dei motori potenti per un’ulteriore e sostenuta crescita, malgrado l’impennata del prezzo del titolo.

Scambiato a 1.814,19 dollari alla chiusura di ieri, il titolo di Amazon è schizzato di circa il 23% quest’anno, un rimbalzo che va ad aggiungersi a quello di oltre il 25% dell’anno scorso. E lo slancio di crescita della compagnia suggerisce che non c’è niente a breve termine che possa ostacolare l’ascesa del titolo.

Amazon Weekly Chart

La frenetica e sostenuta impennata che ha spinto il titolo di Amazon di circa il 430% negli ultimi cinque anni comporta che il colosso del tech sembri ora costoso. Con un multiplo prezzo/utili di ben 90, il titolo di Amazon non è economico in base agli standard tradizionali ed una forte correzione potrebbe seguire il primo eventuale segnale di pericolo.

A sostegno di questa tesi, gli orsi ricordano il rallentamento della crescita delle vendite di Amazon dello scorso anno, l’aumento dei costi per fare affari e le difficoltà nel portare la sua storia di successo sui mercati oltreoceano. Le vendite di Amazon sono rallentate per il terzo trimestre consecutivo nel quarto trimestre 2018, su del 19,7%, il rimbalzo trimestrale più piccolo dal 2015.

Amazon prevede ricavi di 50-60 miliardi di dollari per il trimestre in corso. Al fondo del range di Amazon, i ricavi segnerebbero un aumento di solo il 10% dall’anno prima. E sarebbe il dato peggiore dal 2001.

Ma nonostante queste preoccupazioni, continua a piacerci il titolo di Amazon per gli investitori buy and hold a lungo termine. Investire sui titoli tecnologici non è esente da rischi, soprattutto in questa fase finale del ciclo rialzista che sta dando segni di aver raggiunto il picco. Ma, per gli investitori a lungo termine, Amazon rappresenta ancora una delle scommesse migliori tra i titoli tech ad alta crescita. Ecco i due principali motivi che secondo noi giustificano l’alta valutazione del titolo:

1. Nessuna riduzione della preferenza dei consumatori per l’e-commerce

Ciò che ci permette di consigliare tranquillamente il titolo di Amazon è il suo ampio fossato economico, termine coniato dall’investitore value con più successo al mondo, Warren Buffett, per definire quelle compagnie che hanno un vantaggio competitivo sostenibile. Amazon sicuramente rientra perfettamente in questa categoria.

Ha il potere di difendere la posizione dominante nella distribuzione online che ha costruito nell’ultimo decennio. Gli acquirenti spenderanno 484 miliardi di dollari globalmente su Amazon quest’anno, con un aumento del 26% rispetto al 2018, e la compagnia di Seattle catturerà più di metà di tutte le spese online negli Stati Uniti, secondo EMarketer Inc.

2. Emergono nuovi fattori di crescita

Oltre all’ampio vantaggio competitivo della compagnia nell’e-commerce, l’Amministratore Delegato Jeff Bezos sta aprendo anche numerose nuove aree di crescita oltre all’attività a basso margine della vendita di prodotti online.

Amazon ha la più grande piattaforma cloud al mondo, al servizio di grandi clienti aziendali. Amazon Web Services, noto come AWS, sta crescendo ad un tasso superiore al 40%.

La divisione di inserzioni digitali di Amazon, altra venture ad alto margine, si sta espandendo ad un tasso a tripla cifra. Grazie a queste divisioni altamente redditizie, Amazon è riuscita a rivoluzionare molti settori e potrà continuare a farlo per molto tempo.

La compagnia possiede inoltre una divisione hardware che produce una linea in espansione di smart speaker e dispositivi per i video in streaming. La divisione Amazon Studios produce show televisivi e film originali ed ha cominciato a fare concorrenza a Netflix (NASDAQ:NFLX) e HBO (NYSE:T). Le sue ambizioni nel mondo della distribuzione tradizionale non sono più un segreto dopo l’acquisizione di Whole Foods Market ed i suoi sempre più numerosi negozi senza casse.

Morale della favola

La posizione dominante di Amazon in molte delle aree in cui opera rende il titolo una delle scommesse più sicure nel settore tech. La divisione e-commerce di Amazon continua a mostrare una straordinaria traiettoria di crescita e il suo slancio degli utili da AWS e dalla pubblicità digitale resta forte. Gli analisti, in media, si aspettano una crescita di oltre il 40% per i profitti annui nei prossimi cinque anni. Se dovesse avverarsi, sarebbe più che sufficiente a giustificare la ricca quotazione del titolo di Amazon.

Investing.com

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.