Il Bitcoin ha raggiunto il top locale o c'è ancora margine per un nuovo rally?

Il Bitcoin ha raggiunto il top locale o c'è ancora margine per un nuovo rally?

Cristian Palusci  | 04.08.2020 09:44

In seguito al rally parabolico degli ultimi giorni che ha portato al raggiungimento del nostro target a $ 11500, il Bitcoin (BitfinexUSD) è entrato in modalità consolidamento dopo aver toccato quota $ 12000 e attualmente è scambiato in area 11300 dollari.

La capitalizzazione del mercato è a ridosso dei $ 350 miliardi e il Btc dominance index al 60%.

Dopo la violenta correzione del weekend che ha innescato un'ampia dinamica di delevereging, con oltre 70000 traders liquidati per un totale di 1.33 miliardi, il Bitcoin è riuscito velocemente a riportarsi sopra gli $11000 e a trovarvi un punto d'appoggio.


Exchange liquidation data 02.08.20

Una fase laterale di qualche giorno, unita ai rialzi delle principali altcoins come Ethereum, può essere propedeutica a un'ulteriore spinta rialzista nel medio termine.

Tuttavia il quadro potrebbe essere rovinato nel breve a causa dell'aumento della pressione delle vendite, infatti nelle ultime ore è stato registrato un aumento significativo del bitcoin inflow all'interno dei principali exchange. Segnale che molti grandi investitori iniziano a guardarsi intorno, con il dito sul grilletto del take profit.

Ragionevolmente le vendite potrebbero scattare con l'approssimarsi dell'area di resistenza nel range 11800/12000 dollari, ma se il tentativo di riportarsi sopra gli $ 11500 dovesse fallire ancora a lungo, l'aumento della sell pressure potrebbe iniziare da questo livello.

Comunque è bene precisare che questo dato da solo non basta a giustificare un eccessivo allarmismo, poiché la FOMO degli investitori retailers è ancora alle stelle e i fattori fondamentali del bitcoin nel medio lungo termine restano ottimi.

In tale contesto, i dati relativi al COT report sui Bitcoin futures del 28 luglio 2020 della Chicago Mercantile Exchange segnalano un deciso aumento dell'Open interest (+41,5%) e il raggiungimento del massimo storico delle Retailer net positions (tendenzialmente long). Mentre commercial traders e large speculators mantengono un approccio più prudente, con questi ultimi flat net short.


28 July CME $BTC Commitments of Traders Report

Nella breve video analisi che segue, con l'aiuto dell'AT analizzeremo i principali livelli di prezzo da monitorare, nel tentativo di stabilire la price action delle prossime settimane e individuando i livelli di supporto statici e dinamici che dovrebbero sostenere i prezzi durante le fasi successive.

{{youtube|{"id":"SqPICPPm-rM"}}}

In caso di problemi con la visualizzazione del video, di seguito il link:

https://www.youtube.com/watch?v=SqPICPPm-rM

Cristian Palusci

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.

';