Il prossimo anno petrolio sotto i $55, stando ai rapporti dell’OPEC

Il prossimo anno petrolio sotto i $55, stando ai rapporti dell’OPEC

Swissquote Ltd  | 12.10.2017 15:14

L’OPEC, il cartello dei paesi esportatori di petrolio, ha diffuso le sue previsioni sul greggio, che nel 2018 dovrebbe scambiare a 55 USD al barile, un rialzo del 4% circa rispetto all’attuale prezzo del “paniere di riferimento”.

Anche se siamo rialzisti sulla produzione di petrolio, crediamo che potrebbe essere l’OPEC stesso a frenare i prezzi, perché non vorrà rischiare un aumento troppo marcato o troppo rapido.

L’OPEC prevede che il prossimo anno l’economia mondiale crescerà del 3,6%, in rialzo rispetto al 3,5% della stima precedente.

La domanda di greggio, attualmente pari a 32,8 milioni di barili al giorno, dovrebbe salire a 33,1 milioni di barili.

I prezzi attuali sono comunque inferiori alla curva dei costi della maggior parte dei produttori di argillite petrolifera e l’OPEC ha tutto l’interesse a lasciarli a quel livello per mantenere competitive le sue forniture.

Swissquote Ltd

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Fusion Media non accetta responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio. Il trading a margine sulle valute presenta alti rischi e non è adatto a tutti gli investitori. Il trading o gli investimenti in criptovalute porta potenziali rischi. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e possono essere condizionati da fattori esterni di tipo finanziari, regolatori e legati agli eventi politici. Le criptovalute non sono adatte a tutti gli investitori. Prima di iniziare a fare trading su borse estere, con criptovalute o con altri strumenti finanziari, è consigliabile considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e l’attitudine al rischio.
Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale o del tutto accurati. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici, future), valute e criptovalute non sono forniti dalle borse ufficiali ma dai market mover e i prezzi possono differire dai prezzi di mercato in quanto indicativi e non adatti a scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite subìte come risultato dell’uso di questi dati.
Fusion Media può ricevere dei guadagni dagli inserzionisti che appaiono nella pagina web, basandosi sulle interazioni degli utenti con la pubblicità.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+