Il settore energetico passa dall’ultimo al primo posto

Il settore energetico passa dall’ultimo al primo posto

Michael Kramer  | 15.01.2021 14:54

Questo articolo è stato scritto in esclusiva per Investing.com

I titoli energetici sono schizzati nel 2021, con l’Energy Select Sector SPDR ETF (NYSE:XLE) che è stato il settore con la performance migliore, balzato di quasi il 18% all’inizio dell’anno. Il gruppo potrebbe salire ancora in base ad alcune scommesse di opzioni rialziste, suggerendo che l’ETF arriverà a ben 48,50 dollari, un’impennata di quasi il 9%.

Il solido inizio di 2021 per il settore è legato al calo del dollaro USA, che ha contribuito a supportare i prezzi del greggio, portando la materia prima ad oltre 53 dollari dopo aver iniziato l’anno a meno di 50 dollari. Ma non sta aiutando solo il miglioramento del prezzo del greggio: anche il sentimento all’interno del gruppo è migliorato, con analisti come JP Morgan che hanno alzato il rating su Exxon Mobil (NYSE:XOM).

Scommesse rialziste in corso

Ci sono state numerose scommesse rialziste sull’ETF XLE al prezzo strike di 45 dollari con scadenza il 19 febbraio. Nelle ultime 5 sedute di trading, le posizioni aperte su queste call sono aumentate di circa 52.000 contratti. I dati mostrano che la maggior parte delle call sono state comprate a circa 1,05 dollari a contratto. Suggerirebbe che l’ETF sarà scambiato ad oltre 46,05 dollari entro la data di scadenza.

Open Positions

Posizioni aperte

Inoltre, ci sono state scommesse rialziste su XLE al prezzo strike di 48 dollari per la stessa data di scadenza. In questo caso, le call sono state comprate a circa 0,45 dollari a contratto, suggerendo che l’ETF sarà scambiato sopra 48,45 dollari entro metà febbraio. Si tratterebbe di un rialzo di quasi il 9% nelle prossime settimane.

Alzato il rating su Exxon

Le prospettive rialziste sono state aiutate dalle forti mosse al rialzo di titoli come Exxon Mobil, rimbalzato dai suoi minimi di 31,50 dollari di ottobre. Il titolo ha ricevuto un’ulteriore spinta di recente quando JPMorgan (NYSE:JPM) ha alzato il rating sul titolo ad “overweight” per la prima volta in sette anni, con un prezzo obiettivo di 56 dollari che rappresenterebbe un’impennata di circa l’11%.

L’ottimismo rialzista viene senza dubbio rispecchiato dal grafico tecnico di Exxon, che al momento mostra un pattern cup-and-handle. Questo pattern suggerisce ulteriori rialzi per il titolo dall’attuale livello di circa 50 dollari. Una proiezione sul pattern tecnico rialzista suggerirebbe che il titolo salirà a circa 54,75 dollari, un balzo di quasi il 9%. Coincidendo anche con un livello tecnico da un precedente picco dell’8 giugno.

Exxon Mobil Daily

Grafico giornaliero Exxon Mobil

Miglioramento dell’economia

Le prospettive rialziste sono state alimentate dal miglioramento dei prezzi del greggio sulla scia del tonfo del dollaro e del fatto che l’economia globale comincia a riprendersi. Le prospettive economiche sono state aiutate dalla possibilità di ulteriori stimoli fiscali negli USA. E questo ha comportato un aumento dei rendimenti, compreso quello dei Buoni del Tesoro a 10 anni, spingendo giù il dollaro. Il dollaro in calo ha fatto schizzare i prezzi del greggio ai massimi dal febbraio 2020.

Se il dollaro dovesse restare debole e la domanda globale di greggio dovesse continuare a riprendersi , sembrerà sicuramente possibile che il settore energetico possa continuare a vedere una spinta significativa nel 2021. Dopotutto, il gruppo energetico ha vissuto un 2020 orribile, malgrado molti investitori abbiano focalizzato la propria attenzione sul mondo delle energie rinnovabili. Le attività dei combustibili fossili difficilmente spariranno nell’immediato futuro e questo significa che il settore potrebbe continuare a schizzare nel 2021, recuperando le terribili perdite del 2020.

 

Michael Kramer

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Fabrizio Grasselli
Fabrizio Grasselli

Oh, esce un articolo di Kramer e subito parte il devasto. Molto molto interessante. Da tenere seriamente in considerazione...  ... (Leggi altro)

15.01.2021 21:07 GMT· 2 · Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.