Sell Intesa Sanpaolo! - L'analisi dei 40 titoli del FTSE MIB

Sell Intesa Sanpaolo! - L'analisi dei 40 titoli del FTSE MIB

Renato Decarolis  | 10.06.2020 09:39

Le analisi proposte sono effettuate su grafici daily Heikin-Ashi aggiornati al 9 giugno e valide dal 10 giugno 2020.

Le conferme di eventuali inversioni di trend o violazione di supporti/resistenze devono essere confermate a fine seduta.

Consiglio vivamente di vedere il video in fondo alla pagina per capire il senso del titolo dell'articolo, per capire come interpretare le analisi da un punto di vista operativo e per vedere i grafici con il mio commento.

E' possibile richiedere nei commenti di questo articolo delle analisi su altri titoli del FTSE MIB.

A2A
A2A (MI:A2) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di metà marzo, confermato dalla violazione della resistenza a 1.2710. Prossimo obiettivo il livello successivo in zona 1.3970.

AMPLIFON
Amplifon (MI:AMPF) è in un trend al ribasso con la nuova candela rossa Heikin-Ashi sulla resistenza a 24.98 euro.
Obiettivo il supporto in zona 16.23.

ATLANTIA
Atlantia (MI:ATL) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno.
Il primo obiettivo è il supporto sui minimi di marzo in zona 10 euro.

AZIMUT
Azimut (MI:AZMT) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo. È in corso un nuovo tentativo di ripartenza dal supporto a 14.03 confermato con la violazione della resistenza a 15.84.
Sta testando adesso la resistenza in zona 17.82.

BANCA GENERALI
Banca Generali (MI:GASI) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo. Ha dato un nuovo segnale di forza con la violazione della resistenza a 23.06. Prossimo obiettivo la resistenza in zona 33 euro.

BANCA MEDIOLANUM
Banca Mediolanum (MI:BMED) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo. Fino a quando non compare una candela rossa Heikin-Ashi, il prossimo livello da monitorare è in zona 8.74.

BANCO BPM
Banco Bpm (MI:BAMI) è in un trend al rialzo con la candela verde Heikin-Ashi del 26 maggio sul supporto a 1.042.
Un nuovo impulso rialzista è giunto con la violazione della resistenza in zona 1.3260.
Adesso il prossimo obiettivo è la resistenza in zona 1.5845.

BPER
Bper (MI:EMII) è in un trend al rialzo con la candela verde Heikin-Ashi del 26 maggio sul nuovo supporto a 1.856.
Obiettivo la resistenza in zona 3 euro.

BUZZI UNICEM
Buzzi Unicem (MI:BZU) è in un trend al rialzo, confermato dalla violazione della resistenza in area 18.245. Prossimo target la successiva resistenza in zona 23.35.

CAMPARI
Campari (MI:CPRI) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo, confermata dalla violazione della resistenza a 7.244. Adesso punta al successivo livello in zona 9.21.

CNH
Cnh (MI:CNHI) è in un trend al rialzo confermato con la violazione della resistenza a 6.144. Prossimo obiettivo la resistenza in zona 7.72.

DIASORIN
Diasorin (MI:DIAS) è in un quadro ribassista, in fase di test di una ex resistenza a 167.
Prossimo obiettivo il supporto in zona 96.90.

ENEL
Enel (MI:ENEI) è in un trend al rialzo, rafforzato dalla violazione della resistenza in zona 6.545. Prossimo livello a 8.54.

ENI
Eni (MI:ENI) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo.
Sta testando adesso la resistenza in zona 9.737.

EXOR
Exor (MI:EXOR) è in un trend al rialzo dal supporto a 42.62, confermato con la violazione della resistenza a 50.92. Prossimo obiettivo la resistenza in zona 58 euro.

FERRAGAMO
Ferragamo (MI:SFER) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno sulla resistenza a 14.23.
Primo obiettivo il supporto in zona 10.18.

FERRARI (NYSE:RACE)
Ferrari (MI:RACE) torna al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi dell’8 giugno.
Potrebbe ripetersi il film visto a fine gennaio quando proprio sulla resistenza dove ci troviamo adesso, riprese poi il cammino rialzista fino a registrare un nuovo max storico.
Se, invece, dovesse effettivamente partire una correzione al ribasso, il primo obiettivo è il supporto in zona 118.50.

FIAT
Fiat (MI:FCHA) torna al rialzo con la violazione della resistenza a 8.194.
Superata anche la soglia psicologica dei 9 euro, il prossimo obiettivo è verso gli 11 euro.

FINECO
FinecoBank (MI:FBK) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo, confermato con la violazione della resistenza a 10.26. Adesso prossimo obiettivo al successivo livello in zona 11.73.

GENERALI ASS
Assicurazioni Generali (MI:GASI) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo, confermato con la violazione della resistenza di breve a 13.22. Prossimo obiettivo i 15.50.

HERA
Hera (MI:HRA) è in un trend al rialzo rafforzato dalla violazione della resistenza a 3.398. Adesso punta al successivo livello in zona 3.856.

INTESA SANPAOLO
Intesa Sanpaolo (MI:ISP) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno e la resistenza di riferimento a 1.8024.
Primo obiettivo il supporto sui minimi di marzo in zona 1.3378.

ITALGAS
Italgas (MI:IG) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno.
Primo obiettivo il supporto in zona 4.705.

LEONARDO
Leonardo (MI:LDOF) è in un trend al rialzo dopo la candela verde Heikin-Ashi del 25 maggio.
Sta testando adesso la resistenza in zona 7.204.

MEDIOBANCA
Mediobanca (MI:MDBI) è in un trend di base al rialzo, confermato con la violazione della la resistenza di aprile a 5.632. Adesso punta al successivo livello in zona 8.216.

MONCLER
Moncler (MI:MONC) torna al ribasso con resistenza di riferimento a 35.18.
Primo obiettivo il supporto in zona 31.18.

NEXI
Nexi (MI:NEXII) è in un trend al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi sulla zona di resistenza da dove a fine febbraio è partito un importante movimento al ribasso fino al supporto a 8.87.
Anche se questa volta sembra avere decisamente più forza. Meglio attendere nuove conferme al rialzo ed al ribasso.

PIRELLI
Pirelli (MI:PIRC) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno sulla resistenza a 4.378.
Primo obiettivo l’area di ex resistenza a 3.763.

POSTE ITALIANE
Poste Italiane (MI:PST) è in un trend di base al rialzo dal supporto dei minimi di marzo e dal più recente a 7.286, confermato con la violazione della resistenza in zona 8.408.
Prossimo obiettivo il livello a 11.17.

PRYSMIAN
Prysmian (MI:PRY) è in un trend di base al rialzo dopo i minimi di marzo, confermato con la violazione della resistenza a 19.51.
Prossimo obiettivo il livello in zona 24.48.

RECORDATI
Recordati (MI:RECI) è in un trend di base al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 19 maggio. È in corso una correzione di breve al rialzo che potrebbe esaurirsi con la violazione del supporto adeguato al nuovo livello a 40.93.

SAIPEM
Saipem (MI:SPMI) torna al rialzo ed esce finalmente dal trading range in cui era bloccato da settimane con la violazione della resistenza a 2.43.
Prossimo obiettivo il livello in area 3.09.

SNAM
Snam (MI:SRG) è in un trend al rialzo con la violazione della resistenza a 4.162.
Prossimo obiettivo il livello successivo in zona 5.078.

STM
Stm (PA:STM) torna al rialzo con la violazione della resistenza a 24.58.
Prossimo obiettivo il livello in zona 29.09.

TELECOM ITALIA
Telecom Italia (MI:TLIT) è in un trend al rialzo con la conferma della candela verde Heikin-Ashi del 26 maggio.
Primo obiettivo la resistenza in zona 0.4017.

TENARIS
Tenaris (MI:TENR) torna al rialzo con la violazione della resistenza a 6.458.
Prossimo obiettivo il livello in zona 9.218.

TERNA
Terna (MI:TRN) inverte al ribasso con la candela rossa Heikin-Ashi del 9 giugno sulla resistenza a 6.382.
Primo obiettivo la ex resistenza in zona 5.776.

UBI BANCA
Ubi Banca (MI:UBI) torna al rialzo con la violazione della resistenza a 2.613.
Adesso è in fase di test di un livello che in passato è stato supporto e resistenza in zona 3.077.

UNICREDIT
Unicredit (MI:CRDI) è in un trend di base al rialzo dal supporto a 6.249, confermato con la violazione della resistenza a 8.417.
Prossimo obiettivo il livello in area 9.55.

UNIPOL
Unipol (MI:UNPI) torna al rialzo con la violazione della resistenza a 3.334. Adesso punta ai 4 euro.

Renato Decarolis

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Peter Good
Peter Good

Diciamo che anche tu come molti altri fallisci nelle tue analisi tecniche. Ma è ovviamente inevitabile, altrimenti non saresti nemmeno qui a scrivere..... Purtroppo i mercati come ben sai sono pilotati, e solo qualche volta le macchinette sono impostate in automatico secondo dei criteri di AT.  ... (Leggi altro)

07.08.2020 11:21 GMT· Rispondi
Fabiano Albasini
Fabiano Albasini

Fammi capire bene. Secondo te, caro Mastrolindo, Intesa migliore banca Europea dovrebbe andare a 1.33 e contemporaneamente, e titoli Spazzatura come BPER o UNIDEBIT, dovrebbero guadagnare il 30%?   ... (Leggi altro)

13.06.2020 07:55 GMT· Rispondi
Gianluca Pontolillo
Gianluca Pontolillo

Non si e’ verificata nemmeno una previsione....anzi esattamente il contrario!!!  ... (Leggi altro)

11.06.2020 16:31 GMT· 1 · Rispondi
PAOLO MANSUINO
PAOLO MANSUINO

Voi analisti non fate analisi ma bensi fate cronaca... raccontate i fatti !!! Mi ripeto il macellaio sotto casa potrebbe analizzare meglio!!!  ... (Leggi altro)

11.06.2020 14:31 GMT· Rispondi
Sara New Nera
Sara New Nera

Scusate ragazzi siamo obiettivi, l’articolo è uscito il 10 giugno alle ore 9.39 isp quotava 1.7396. Oggi 12 giugno ore 9.30 isp quota 1.64. Cosa c’è di errato??!   ... (Leggi altro)

11.06.2020 07:33 GMT· 2 · Rispondi
Griiisbi
Griiisbi

Saipem l'ho venduta oggi, dopo 10gg, in attesa di nuova spinta derivante da news positive sul petrolio. Sicuramente tra non molto arriverà a superare quota 3, ma per il momento ho preferito monetizzare. Purtroppo non basta solo analisi grafica con titoli come questo.Su Intesa ho settato stop loss a 1,65 gli dó ancora un po' di fiducia altrimenti monetizzo e ricompro più in basso. Grazie per l'analisi.   ... (Leggi altro)

10.06.2020 20:23 GMT· 1 · Rispondi
Giacomo Sempioni
Giacomo Sempioni

Dopo aver letto questo articolo ho acquistato 10.000 Intesa che sicuramente tra qualche mese tornerà sopra i 2 euro. Oltretutto l'articolo è basato su previsioni irrealistiche in quanto Intesa non può scendere a 1,33 e contemporaneamente Mediobanca salire a 8,21 e Poste Italiane a 11,17. Se intesa andrà a 1,33 significa che c'i sarà un nuovo crollo del mercato e Mediobanca allora scenderà a 5 euro e Poste Italiane a 6 euro.  ... (Leggi altro)

10.06.2020 14:39 GMT· 1 · Rispondi
nessuno39
nessuno39

mi chiedo perckè stamani e solo stamani appare articolo SELL INTESA nel momento preciso che toccava la 12 gg da cui è rimbalzata violentemente? L'articolo bene avrebbe fatto ad uscire quando il titolo in evidente ipercomprato quotava 1, 80 e passa. L'autore farebbe meglio a dedicarsi ad altro  ... (Leggi altro)

10.06.2020 13:01 GMT· Rispondi
Alexroma
Alexroma

avevo postato un commento ... ma non ho capito il motivo non sia stato pubblicato  ... (Leggi altro)

10.06.2020 11:01 GMT· Rispondi

Con tutto rispetto, quando sento parlare gli analisti dei grafici come a delle entità autonome dotate di forza di volontà, che superano resistenze e compiacendosi si preparano verso nuovi traguardi, o viceversa, indipendentemente dal resto del mondo... Mi vien da ridere  ... (Leggi altro)

10.06.2020 09:11 GMT· Rispondi
Renato Decarolis
Renato Decarolis

Rispondo qui ai tanti commenti che vedo alla mia analisi su Intesa. Il grafico Heikin-Ashi non lo disegno io, ma si forma in base alle pressioni rialziste/ribassiste sul titolo. Ricordo che i valori Heikin-Ashi sono il risultato di una formula molto simile a quella dei pivot point. Ieri è stata confermata una candela rossa in una zona grafica dove in passato si sono viste delle inversioni molto interessanti. Da un punto di vista operativo, chi crede che effettivamente il titolo possa scendere nei prossimi giorni può sposare la mia analisi con primo obiettivo il supporto sui minimi di marzo. Potrebbe cambiare il quadro grafico se dovesse formarsi prima una candela verde Heikin-Ashi. Chi, invece, pensa che siamo di fronte solo ad una pausa del trend al rialzo, può ignorare il possibile segnale ribassista ed attendere la violazione della resistenza per tornare a cavalcare quello rialzista. Ovviamente questa è la mia semplice view grafica di Intesa :)  ... (Leggi altro)

10.06.2020 09:09 GMT· 4 · Rispondi
Paul Smith
Paul Smith

queste candele non mi convincono .ma dove le comprono?  ... (Leggi altro)

10.06.2020 09:04 GMT· Rispondi
Francesco Gi
Francesco Gi

Quante caz.zate  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:45 GMT· Rispondi
Helmholtz Watson
Helmholtz Watson

Ho la strana senzazione di essere al circo  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:29 GMT· Rispondi
Diego Valesano
Diego Valesano

Ti ho appena scritto su Twitter.............lo so che sembra strano il sell però io la penso nella stessa maniera ma non arrivo a leggere i valori di uno "storno" fino ad 1,33!!!!! Da ieri, vedendo un chiaro abandoned baby bearish, sono dentro con più di 120.000 pz. che hanno una media di circa 1,74. Credo possa stornare un pò ma se arriva ai valori di marzo TI DO' UNA PERCENTUALE DELL'EVENTUALE GAIN !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:21 GMT· Rispondi
Luigi Cacciapuoti
Luigi Cacciapuoti

bevi meno, sell intesa, se solo guardi i fondamentali, cavolo, 785 articoli pensa te.  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:17 GMT· Rispondi
AndRea79
AndRea79

Ciao a tutti, un’idea su KLM-Airfrance?  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:17 GMT· Rispondi
Jack TrendKill
Jack TrendKill

ognuno da il proprio contributo..io espongo il mio: dati statistici alla mano, rimbalzo 1.63 con target stimato in area per covid (questo èquelloche ho visto io).. parlo di ISP...   ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:16 GMT· Rispondi
Lucio Monsorno
Lucio Monsorno

Renato 1,33 intesa? Impossibile dai... piu probabile vada a testare entro meta’ luglio la media mobile a 200 gg a 2,01  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:12 GMT· Rispondi
Nicola Fabrizio Mastropierro
Nicola Fabrizio Mastropierro

...sarei davvero tentato da fare esattamente il contrario di quello che dice  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:11 GMT· 1 · Rispondi
Matteo Tab
Matteo Tab

mah sono perplesso.. sell intesa? non credo proprio  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:05 GMT· 1 · Rispondi
EscoQuando Voglio
EscoQuando Voglio

Non credo che Intesa arrivi a 1,33. Trend rimane a rialzo con prossima rottura 1,8024  ... (Leggi altro)

10.06.2020 08:00 GMT· 3 · Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.

';