Locomotiva tedesca ancora ferma mentre eurolandia rallenta

Locomotiva tedesca ancora ferma mentre eurolandia rallenta

Investing.com  | 14.02.2020 12:16

Locomotiva tedesca ancora ferma mentre eurolandia rallenta

Investing.com – La pioggia di dati macroeconomici di questa mattina consegnano una fotografia della situazione economica europea ancora caratterizzata dal rallentamento della crescita.

L’economia della Germania ha visto il suo Pil tornare a crescita zero nell’ultimo trimestre 2019, mentre su base annuale la crescita si è fermata allo 0,3% rispetto all’1,1% precedente.

Sembrerebbe lontano, dunque, la previsione diffusa ieri dalla Commissione europea sulla crescita tedesca, prevista all’1,1% per il 2020.

Rallentamento anche per il Pil dell’euro zona, nel quarto trimestre 2019 aumentato dello 0,9%, dato risultato minore sia del dato precedente (1,2%) che delle previsioni per il 2020 fatte dalla stessa Commissione nella giornata di ieri.

Dall’esecutivo europeo, infatti, ieri erano state diffuse le previsioni per la crescita dei 27 stati membri: il 2020 dovrebbe vedere una crescita pari all’1,2%, mentre il Pil dovrebbe segnare un +1,4% nel 2021.

"La crescita prosegue con passo costante e moderato", scrivevano da Bruxelles, segnalando però "nuovi rischi" come il coronavirus, che lasciano le prospettive "ancorate al ribasso". Per ora si vedono effetti globali "limitati", ma "più a lungo dura e più impatteranno su sentimento economico e condizioni globali di finanziamento”.

Eurostat ha reso noto anche che il tasso d'occupazione nella zona euro è aumentato dello 0,3% su base trimestrale negli ultimi tre mesi del 2019 con un aumento dell'1,0% su base annuale. Gli economisti intervistati da Reuters avevano previsto un aumento trimestrale dello 0,1% e un aumento annuale dello 0,8%.

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Mandrake
Mandrake

Era ora... Fallite c. Rucc. I  ... (Leggi altro)

14.02.2020 13:17 GMT· Rispondi
Davide Fucarino
Davide Fucarino

Short di DAX  ... (Leggi altro)

14.02.2020 12:41 GMT· Rispondi
Roberto Liverani
Roberto Liverani

Perdonami ma questa situazione è perfetta per la crescita dei mercati finanziari....con questi dati le banche centrali non possono fare altro che iniettare liquidita all’infinito nel sistema che visti i rendimenti negativi dei titoli dibstato sicuri canno nelle attivitá a rischio... semplice...  ... (Leggi altro)

14.02.2020 11:50 GMT· Rispondi
Rotolo Domenico
Rotolo Domenico

’economia della Germania ha visto il suo Pil tornare a crescita zero nell’ultimo trimestre 2019...adesso capisco perchè la borsa tedesca è al suo massimo storico. Se va in forte recessione sicuramente sarà il preludio per altri massimi storici.  ... (Leggi altro)

14.02.2020 11:39 GMT· 4 · Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’applicazione

Maggiori approfondimenti sui mercati, più allerte, ulteriori modi per personalizzare gli asset delle watchlist solo nell’applicazione

Scarica l’applicazione

Maggiori approfondimenti sui mercati, più allerte, ulteriori modi per personalizzare gli asset delle watchlist solo nell’applicazione