BinckBank Italia rende disponibile il servizio Smart Trade di BNP Paribas

BinckBank Italia rende disponibile il servizio Smart Trade di BNP Paribas

Money.it  | 04.06.2019 14:23

BinckBank Italia rende disponibile il servizio Smart Trade di BNP Paribas

BNP Paribas ha comunicato che BinkBank Italia è entrata nella rosa dei broker disponibili per l'utilizzo del servizio Smart Trade. Da questo momento in poi i clienti italiani del broker di matrice olandese possono visualizzare il riepilogo delle proprie operazioni all'interno della schermata “portafoglio”, potendo inoltre impostare alert che se colpiti invieranno una notifica tramite email in tempo reale. In questo senso, tra i vari emittenti di certificates in Italia BNP Paribas può esser considerato il pioniere a livello italiano ed europeo nell'offrire un servizio di questo tipo. Cos'è Smart Trade? Il servizio web Smart Trade permette agli utenti registrati di negoziare obbligazioni e certificati come i Cash Collect, Bonus, Leva Fissa, Turbo e Mini Future direttamente dal sito dell'emittente. Ciò consente agli investitori di negoziare questi strumenti presenti sull'indirizzo web dell'istituto guidato da Jean-Laurent Bonnafé in maniera più facile e veloce, direttamente attraverso la propria banca o intermediario. Oltre alla banca olandese, presente in Italia dal 2012, anche l'italiana Directa Sim è tra i principali player attivi in Italia nel comparto dei servizi di investimento online che contribuisce allo sviluppo di Smart Trade. Il progetto dell'istituto di credito francese “si inserisce all'interno della rivoluzione introdotta dalla PSD2 e dall'apertura delle API (Application Programming Interface) a terze parti che porta allo sviluppo di soluzioni innovative a servizio del cliente finale”. Luca Comunian, Head of Distribution Marketing & Communication – Global Markets di BNP Paribas Corporate & Institutional Banking, ha così commentato la notizia: “L'integrazione di BinckBank come intermediario partner del servizio Smart Trade ci rende orgogliosi in quanto sottolinea ancora una volta l'innovatività del progetto, in grado di coniugare la semplicità di negoziazione con una serie di servizi a valore aggiunto che permettono agli investitori di meglio seguire e gestire i propri investimenti in obbligazioni e certificate". Vincenzo Tedeschi, Direttore Generale BinckBank Italia, ha concluso: “BinckBank ha sviluppato queste tecnologie perché crede fortemente che l'open banking possa dare impulso a partnership innovative win-win di questo tipo. Con Smart Trade ora i nostri clienti possono negoziare obbligazioni e certificate direttamente dal sito di BNP Paribas ricevendo direttamente dall'emittente molte più informazioni approfondite sui prodotti di quelle che BinckBank possa fornire, in quanto necessariamente più generiche”.

Continua la lettura su Money.it

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+