Unicredit mette in campo 111 Stock Bonus Certificates su azioni europee e indici

Unicredit mette in campo 111 Stock Bonus Certificates su azioni europee e indici

Money.it  | 06.06.2019 13:38

Unicredit mette in campo 111 Stock Bonus Certificates su azioni europee e indici

Unicredit porta in Italia una nuova gamma di Stock Bonus Certificate, da oggi negoziabili sul circuito Cert-X di EuroTLX. L'emissione contempla scadenze brevi, da 1 a 10 mesi, peculiarità che rende i nuovi Stock Bonus Certificate di Unicredit adatti anche a finalità di trading di breve termine. Leggi anche Stock Bonus Certificates: cosa sono e come funzionano. Stock Bonus Certificates di Unicredit: caratteristiche e funzionamento Appartenenti alla categoria ACEPI degli Investment Certificates a capitale condizionatamente protetto, i 100 Stock Bonus Certificates di Unicredit hanno come sottostanti 29 azioni italiane ed europee, sia blue chip che mid-cap. I restanti 11 Stock Bonus hanno come sottostante gli indici FTSE Mib, DAX ed EUROSTOXX 50, con quattro scadenze, la più vicina a luglio 2019 fino alla più lontana contemplata a marzo 2020. I rendimenti potenziali dei nuovi certificati Stock Bonus arrivano fino al 47% all'emissione. La caratteristica peculiare di questa gamma di prodotti è quella di avere i livelli di Bonus e barriera espressi in punti indice. Nello specifico, il multiplo è di 0,001 sul FTSE Mib, dello 0,01 su Dax ed Eurostoxx e 1 per le azioni. Oltre a questo, le soglie in essere sono poste a livelli elevati, in modo tale da rendere lo strumento più reattivo ai movimenti del sottostante. Protezione condizionata del capitale: i nuovi Stock Bonus consentono all'investitore di puntare a performance positive anche in caso di moderato ribasso del sottostante, nei limiti fissati dalla barriera. Qualora durante la vita del prodotto il sottostante toccasse il livello barriera, il Certificate ne replica linearmente l'andamento. Si rinuncia altresì a performance superiore al livello del Bonus. Leggi anche Barriere, due stili a confronto: americana o europea?. Gli scenari a scadenza A scadenza, si possono verificare due scenari: 1° scenario: il prezzo del sottostante è superiore al livello barriera. In questo caso, l'investitore riceverà l'importo nominale del certificato maggiorato del Bonus. 2° scenario: il prezzo del sottostante è inferiore al livello barriera. Il certificato replicherà linearmente l'andamento del sottostante, e l'investitore subirà una perdita sul capitale investito.

Continua la lettura su Money.it

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+