Schroders: “A-shares cinesi, tre elementi per puntare su questo segmento”

Schroders: “A-shares cinesi, tre elementi per puntare su questo segmento”

FinanciaLounge  | 22.05.2020 18:40

Schroders: “A-shares cinesi, tre elementi per puntare su questo segmento”

Le A-share cinesi hanno recentemente fatto il loro ingresso nei principali indici, compresi quelli di MSCI, dopo un graduale processo di apertura dei mercati cinesi agli investitori stranieri. Ci sono almeno tre motivi che rendono unico questo segmento di mercato, interessante per diversificare il proprio portafoglio di investimento

Le azioni cinesi si sono riprese meglio rispetto agli altri mercati azionari, su base annua, attraendo nuovi investitori, anche perché la Cina è stato il primo Paese ad allentare le misure di contenimento. “Ci sono buoni motivi per cui l’azionario cinese, soprattutto quello quotato sulle Borse di Shanghai e Shenzhen, possa offrire opportunità attraenti”, commenta Kristjan Mee, Strategist, Research and Analytics, Schroders (LON:SDR).

IL PUNTO SULLE A-SHARE CINESI

Le A-share cinesi, i titoli delle aziende cinesi quotati sul listino di Shanghai (a differenza delle H-shares quotate invece sul listino di Hong Kong), hanno da poco fatto il loro ingresso nei principali indici, compreso quelli di MSCI, dopo un graduale processo di apertura dei mercati cinesi agli investitori stranieri. “Da metà 2017 in poi, la percentuale di A-share incluse negli indici di MSCI è aumentata in modo graduale, tuttavia l’esposizione degli investitori su questi segmenti è ancora limitata e non ottimale”, continua nella sua analisi Kristjan Mee. “Al momento, solo il 20% della capitalizzazione totale di 472 titoli A-share è incluso nell’indice MSCI Emerging Markets. Una piccola percentuale, dato che sono oltre 3.500 le azioni quotate sulle Borse di Shanghai e Shenzhen”. C’è anche da sottolineare come il segmento STAR, lanciato nel 2019 come la versione cinese del Nasdaq, sia totalmente escluso dagli indici MSCI. Di conseguenza l’indice MSCI China è ancora dominato dai titoli quotati ad Hong Kong e negli Usa...

Continua la lettura


** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge


Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Davide St
Davide St

E’ il momento perfetto per investire in fondi Greater China   ... (Leggi altro)

22.05.2020 19:01 GMT· Rispondi
Paperon de Paperoni
Paperon de Paperoni

a mio avviso è da pazzi investire anche un solo euro sulla Cina in questo momento   ... (Leggi altro)

22.05.2020 17:18 GMT· 1 · Rispondi
Adriano Tagliabue
Adriano Tagliabue

Io i soldi li ho dati a voi da gestire e sono sotto del 50% , scrivete neno e lavorate di piu   ... (Leggi altro)

22.05.2020 17:09 GMT· Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’applicazione

Maggiori approfondimenti sui mercati, più allerte, ulteriori modi per personalizzare gli asset delle watchlist solo nell’applicazione

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.