Oro: +100$ a seduta, aspetta qualche giorno!

Oro: +100$ a seduta, aspetta qualche giorno!

Roy Reale  | 04.07.2013 16:13

“E' bastato che Ben Bernanke suggerisse che l’allentamento monetario (quantitative easing) dovrebbe decelerare il proprio passo (tapering) entro la fine dell’anno per far sprofondare il mondo finanziario nel panico.”

"L'intero pianeta e' sotto stress finanziario. Consideriamo ad esempio la Cina.

Il modello di credito cinese ha visto un'espansione che dai 9 trilioni di dollari nel 2008 (inizio della crisi Lehman Brothers _ndr_) ha portato l'allentamento a 23 trilioni di dollari nel 2013.

Al momento l'espansione del credito e' pari al 200% del PIL. ma, al contrario dell'iniezione di credito, la produttività non e' cresciuta in maniera così massiccia: il rapporto yuan credito - yuan PIL e' ora a 0,15, mentre nel 2008 il rapporto era 0,85, un calo di oltre l'80%."

"In Giappone la situazione e' ancora peggiore. Secondo le ultime stime entro il 2035 la popolazione giapponese calera' a 90 milioni di abitanti (dagli attuali 125 milioni), comportando un crollo dei fondi pensionistici.

I rendimenti sui bond giapponesi stanno crescendo ad un ritmo insostenibile. Il debito pubblico non fa che aumentare.
Tutto questo comportera' un collasso dello Yen. Il Giappone e' la terza economia mondiale, non facciamo fatica a pensare che sarà uno dei catalizzatori della prossima crisi economica."

"Passiamo all'Europa. L'economia della Germania sta rallentando. I rendimenti sui bond greci si sono nuovamente impennati. La situazione non e' promettente."

"Non pensate che negli USA se la passino meglio. Negli ultimi 40 anni il potere d'acquisto dell'americano medio e' crollato del 50%. I disoccupati sono quasi un quarto della popolazione."

"Torniamo ora all'inizio. L'economia mondiale e' in crisi nera. Vogliamo davvero credere che se il resto del mondo collassera' la FED smettera' di stampare denaro (quantitative easing)? Vogliamo davvero credere che gli USA non collasseranno assieme agli altri, se non prima?"

Non fatevi spaventare dai recenti ribassi sulle quotazioni di oro e argento. E' speculazione sul breve periodo. Concentratevi sul lungo periodo, lasciate stare il rumore. Ignorate le intimidazioni della speculazione.
Non temete.

Ricordatevi che presto assisterete a rialzi giornalieri nelle quotazioni dell’oro anche di oltre 100 dollari a seduta.
Oro e argento saranno gli unici asset a restare integri durante il prossimo tsunami finanziario.

Fonte: Egon von Greyerz, Amministratore di Matterhorn Asset Management di Zurigo.

Roy Reale

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.