Crollo Mondiale del PIL

Crollo Mondiale del PIL

Calogero Selvaggio  | 31.07.2020 16:23

Ieri giornata "nera" sui mercati, le borse europee "vedono rosso" trascinate dal PIL tedesco (-10%) e da quello degli Stati Uniti che hanno registrato il PIL peggiore dal dopo guerra (-34%) nei mesi di Aprile, Maggio e Giugno, diminuendo del -9,5% rispetto ai mesi precedenti.

Per capire la gravità di questi numeri basti pensare che il record precedente era stato -10% alla fine della seconda guerra mondiale e del -8,5% durante la crisi finanziaria del 2008. Le cause sono da imputarsi sicuramente alla diminuzione delle spese personali per i servizi, nonostante gli aiuti, i famosi "helicopter money" del governo americano.

Continuano a preoccupare anche i numeri dei contagi e i dati macroeconomici hanno scatenato miliardi di vendite sui mercati, in particolare il settore bancario, quello delle auto e il settore oil, in sofferenza, con Eni (MI:ENI) che ha tagliato i dividendi dopo il registro dei cali nella trimestrale. Negli Stati Uniti aumentano ancora le richieste dei sussidi, 1,434 miliardi.

L'EUROSTAT prevede un calo del -12,1% per i paesi europei e al netto dei dati possiamo notare che la crisi sta impattando in maniera similare in tutto il globo.

Anche in Italia c'è il "record" negativo storico per quanto riguarda il PIL, -12,4% previsto secondo l'ISTAT. Emerge un tracollo dai circa 430 miliardi nel 2019 ai 356 del secondo trimestre del 2020, circa 75 miliardi sotto i livelli standard. Nonostante ciò il dato è meno pesante di quanto visto in altri Paesi europei vicini, come la Francia -13,8% e la Spagna -18,5%, ed è da collocare in un contesto economico in cui si registrano riduzioni analoghe.

Con la riapertura, si spera che la produzione interna manterrà i componenti più importanti e tornerà agli stessi livelli di produzione.

Il crollo del PIL, in Europa e negli Stati Uniti era previsto da tempo, quello che spaventa probabilmente è l'andamento della curva epidemiologica del Covid, in risalita e di conseguenza un possibile secondo lockdwon porterebbe conseguenze devastanti sull'economia.

Calogero Selvaggio

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Nicola Luce
Nicola Luce

lo sapevamo  ... (Leggi altro)

05.08.2020 00:59 GMT· Rispondi
Federico Agos
Federico Agos

tutto molto chiaro! a mio giudizio non tornerà tutto come prima così facilmente, l'economia è arrugginita, le attività fanno fatica a ripartire e le persone hanno ancora paura (anche se ignorano le precauzioni tipo le mascherine) e quindi non fanno progetti di tipo finanziario o altro. Per quanto riguarda il mercato è tutto da vedere, c'è chi assicura che i mercati scendono chi invece salgono ma alla fine è tutto un incognita e quindi se si vuol investire bisogna puntare sui colossi. Come dice nell'articolo non siamo i peggiori, dobbiamo sperare di ricominciare in fretta a produrre .  ... (Leggi altro)

31.07.2020 22:43 GMT· Rispondi
David Enna
David Enna

Punterei tutto sulle crypto valute, incertezza per incertezza  ... (Leggi altro)

31.07.2020 22:23 GMT· 1 · Rispondi
Massimo Rossato
Massimo Rossato

pensa, non me l'aspettavo!  ... (Leggi altro)

31.07.2020 21:03 GMT· Rispondi
Alfonso Gambi
Alfonso Gambi

descrizione precisa della situazione, la prospettiva economica di oggi è incerta. L'italia nel lungo termine la vedo bene rispetto ad altre realtà.  ... (Leggi altro)

31.07.2020 18:17 GMT· 1 · Rispondi
Alfonso Gambi
Alfonso Gambi

descrizione precisa, la prospettiva economica oggi è un'incognita. Il lockdown è stato un duro colpo ma l'italia non è messa così male se la vediamo nel lungo termine  ... (Leggi altro)

31.07.2020 18:04 GMT· Rispondi
Pietro Auletta
Pietro Auletta

Oggi i colossi tecnologici hanno recuperato cancellando la giornata di ieri, puntate su queste perché il resto è troppo volatile e indifeso  ... (Leggi altro)

31.07.2020 16:47 GMT· Rispondi
Matteo Ambrosi
Matteo Ambrosi

la riapertura non ha prodotto ancora nulla di concreto, forse per la lentezza degli aiuti. non so se torneremo agli stessi livello di prima. mentre per le borse è tutto un altro discorso, viaggiano parallele con le notizie e gli avvenimenti ma non si incontrano mai, sono abbastanza ottimiste secondo me  ... (Leggi altro)

31.07.2020 16:40 GMT· Rispondi
Gerardo Colli
Gerardo Colli

Tutto esatto, peccato che gli "Helicopter money" non hanno funzionato per ora. sono convinto che sarà una ripresa lunga e lenta ....  ... (Leggi altro)

31.07.2020 15:59 GMT· Rispondi
Francesco Sani
Francesco Sani

Il Lockdown era inevitabile, adesso è inevitabile anche il crollo dell'economia dei paesi. Sapere di non essere i peggiori è solo una magra consolazione. Speriamo nella ripresa con le giuste azioni  ... (Leggi altro)

31.07.2020 15:47 GMT· Rispondi
Luca De Albis
Luca De Albis

attimi di panico sul mercato forse dovuto ai dati del PIL forse no, non sempre segue quello che succede nel mondo. Chi vivrà vedrà.  ... (Leggi altro)

31.07.2020 15:25 GMT· Rispondi
Carmine Iuliano
Carmine Iuliano

hanno venduto la folle idea che stando chiusi in casa non si muore, a morire però è l'economia dei paesi.  ... (Leggi altro)

31.07.2020 14:57 GMT· Rispondi
Giacomo Noisee
Giacomo Noisee

gli USA stanno proteggendo le persone dalla povertà, gli italiani fanno e faranno la fame  ... (Leggi altro)

31.07.2020 14:40 GMT· Rispondi
Carlo Avvallone
Carlo Avvallone

Grave contrazione del PIL, ciò nonostante non siamo i "peggiori"  ... (Leggi altro)

31.07.2020 14:34 GMT· Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.