IBM sceglie la piattaforma Stellar per nuovo servizio trasferimento pagamenti

IBM sceglie la piattaforma Stellar per nuovo servizio trasferimento pagamenti

Investing.com  | 02.04.2019 13:00

L’aspetto forse più sorprendente, e probabilmente più innovativo, del recente lancio da parte di International Business Machines (NYSE:IBM) del servizio di trasferimento di pagamenti Blockchain World Wire non è chi sia il fornitore, né il fatto che la soluzione si basi su una blockchain. Piuttosto, è la piattaforma open-source su cui si basa: Stellar Lumens, la nona criptovaluta più famosa per capitalizzazione di mercato.

Jesse Lund, a capo della divisione blockchain di IBM, loda la rete di pagamenti e regolamenti affermando che rafforza la leadership del colosso del tech nel mondo della tecnologia blockchain. Descrive in questo modo lo sviluppo di World Wire, che viene ora usato da sei banche internazionali tra cui la RCBC delle Filippine, la sudcoreana Bank Busan e la brasiliana Banco Bradesco:

“Stiamo sviluppando una nuova idea, quella di riuscire a conservare elettronicamente valore monetario ed essere in grado di spostarlo in tutto il mondo in tempo reale … Penso che i problemi dei pagamenti transfrontalieri oggi, le inefficienze, siano dovuti al fatto che il modo in cui le banche comunicano, la rete su cui le banche comunicano, sia separato dalla rete o dalle strade su cui in realtà si sposta il denaro".

Molti direbbero che è già possibile conservare elettronicamente il valore monetario e spostarlo in tempo reale. Le banche sono già virtuali, sebbene i fondi conservati non siano ancora completamente digitali. Il che significa che IBM potrebbe non stare facendo niente di rivoluzionario.

Sarebbe così, a meno di non considerare l’uso di Stellar da parte della compagnia. Finora, il principale rivale, il token XRP, noto come Ripple, è stato il preferito dal settore bancario. Questo perché, secondo gli sviluppatori, “consente transazioni finanziarie globali sicure, istantanee e quasi gratuite, di qualsiasi dimensione, senza addebiti”. Ma, spiega Viabhav Kadikar, Amministratore Delegato di CloseCross, una piattaforma di predizione dei mercati decentralizzata, Stellar è la chain preferita per i micropagamenti, in quanto relativamente senza spese:

“IBM ha preso una decisione operazionale scegliendola [Stellar] come rete su cui basarsi. Una considerevole differenza rispetto all’attuale offerta virtuale delle banche è che i flussi di fondi proposti tramite World Wire non richiederanno riconciliazioni transfrontaliere. Questo processo di solito coinvolge una serie di banche e persino banche federali, quindi con World Wire viene proposto un generale aumento dell’efficienza e della trasparenza”.

Nel modo in cui lo dipinge IBM, sta costruendo una nuova colonna vertebrale per le banche, usando la blockchain, spiega Alex Frenkel, vice presidente per i prodotti di Kin Ecosystem. Sottolinea come la tecnologia blockchain sia più lenta e difficile da sostenere rispetto ad un database tradizionale. Il suo principale pregio è lo scambio diretto di valore tra persone in tutto il mondo.

“Non sono sicuro che sia il modo più efficiente per migliorare la colonna vertebrale del settore bancario” aggiunge. “La vera rivoluzione per blockchain e cripto sarebbe eliminare la necessità di usare le banche per inviare valore nel mondo. In questo scenario, le banche avrebbero un ruolo completamente diverso nel mondo finanziario e non si occuperebbero di controllare e validare gli scambi di valore tra le persone”.

Far uscire le banche dalla loro zona di comfort

Molte banche, tuttavia, stanno ancora operando all’interno della loro zona di comfort, sottolinea Kadikar.

“Ma collaborare con un colosso del tech come IBM [le farà] sentire più fiduciose nel testare le nuove tecnologie.

Le grandi banche ed aziende hanno bisogno di trovarsi nella loro zona di comfort quando cercano di provare o utilizzare le nuove tecnologie. Hanno bisogno di un partner solido, grande ed affidabile in base alle precedenti esperienze, nonché di qualcosa che i loro regolatori accettino”.

A questo scopo, il lancio di World Wire di IBM è una buona cosa per il panorama generale delle blockchain, in particolare per il settore dei pagamenti dove le funzioni di back-end possono svilupparsi in scala in un ambiente blockchain senza alcun attrito con l’esperienza dell’utente.

Da notare inoltre che i tempi e le tariffe di transazione scenderanno con quest’ultimo lancio. Gadi Srebnik, a capo del team blockchain di Kin Blockchain, una fork di Stellar Blockchain, ritiene che abbia degli enormi vantaggi per il cliente finale. “I clienti ne guadagneranno in quanto il lavoro (e i costi) saranno ridotti da parte della banca”, spiega.

Aspetto forse più importante rispetto all’efficienza dei flussi di lavoro e dei regolamenti, IBM sta fissando lo standard tecnologico a cui tutte le banche dovranno attenersi in futuro, afferma Jehan Chu, cofondatore di Social Alpha Foundation e socio direttivo di Kenetic.

“Con le banche sempre più in competizione, il regolamento globale quasi istantaneo sulla loro rete diventerà alla fine la nuova norma. IBM sta indicando dove risiede il futuro della finanza, ed è basato sulla blockchain. Le banche stanno passando dall’era elettronica a quella digitale, con la blockchain come tessuto connettivo”.

Investing.com

Articoli Correlati

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Arrigo Garipoli
Arrigo Garipoli

Le banche e monopoli finanziari solo l ostacolo maggiore per l adozione di processi più convenienti e veloci nel mondo delle transazioni finanziarie   ... (Leggi altro)

10.04.2019 10:24 GMT· Rispondi
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.

';