Il cambio USD/CAD probabilmente è diretto ancora più in basso

Il cambio USD/CAD probabilmente è diretto ancora più in basso

Fawad Razaqzada  | 04.12.2020 16:20

Questo articolo è stato scritto in esclusiva per Investing.com

Il dollaro USA sarà messo ancora una volta alla prova oggi con la pubblicazione del report sull’occupazione non agricola, e il cambio USD/CAD sarà tra le coppie più interessanti da seguire considerato che il report mensile sull’occupazione in Canada sarà pubblicato alla stessa ora.

USD/CAD Daily

Grafico giornaliero USD/CAD

 

Ma, in questo contesto di forte “propensione al rischio”, quanto sarà grande l’impatto di questi report sul cambio USD/CAD che sta già scendendo?

Qualsiasi rialzo dovuto ai report sull’occupazione svanirà presto. Questo perché c’è una fattore più forte che sta spingendo i mercati finanziari al momento. I dati economici, che finora sono stati perlopiù ignorati insieme all’aumento dei casi di coronavirus e delle vittime negli USA e altrove, probabilmente passeranno di nuovo in secondo piano.

Il rally di rischio sta tenendo il biglietto verde sotto forte pressione. Gli investitori del forex si stanno riversando sui dollari legati alle materie prime, sensibili alla crescita, e sulle valute dei mercati emergenti, nella speranza che gli sviluppi sui vaccini aprano la strada ad un ritorno alla vita normale nel 2021, un evento che dovrebbe, auspicabilmente, far ripartire la ripresa economica globale.

Il dollaro canadese è tra queste valute legate alle materie prime. Di recente ha trovato ulteriore supporto nella netta ripresa dei prezzi del greggio, nella speranza di una forte ripresa della domanda nel 2021. I prezzi del greggio hanno esteso i recenti guadagni quando ieri sera l’OPEC+ ha deciso di allentare lievemente i suoi storici tagli alla produzione il prossimo anno. Il greggio è la principale materia prima esportata dal Canada, perciò, quando i prezzi salgono, si hanno maggiori entrate per barile di greggio venduto dalle compagnie energetiche canadesi, il che è ovviamente una buona notizia per l’economia nordamericana.

Quindi, l’attuale contesto di mercato implica che la reazione al report sull’occupazione USA di oggi probabilmente sarà invariata per il dollaro USA, a meno che non ci sia un forte successo o un’enorme delusione.

Per questo motivo, mi aspetto che il cambio USD/CAD continui a tendere in basso, come ho detto anche in passato.

La zona chiave di resistenza che dovrà tenere, e dove mi aspetto di vedere nuove vendite entrare in gioco, è intorno all’area di 1,2908-1,2950. La parte superiore di questo range è il minimo dell’anno scorso, mentre la parte inferiore corrisponde al minimo di mercoledì. Un tempo supporto, quest’area è ora una potenziale resistenza. Abbiamo anche una linea di trend ribassista a breve termine che entra in gioco qui, rendendola un’area ancora migliore dal punto di vista tecnico.

In precedenza, il mio principale obiettivo di ribasso era la liquidità sotto il minimo del 2019, che ora è stata presa. Ma i tassi potrebbero sicuramente scendere ancora, in quanto il trend si sta rafforzando. Alcuni degli obiettivi di ribasso dell’obiettivo comprendono i livelli di estensione di Fibonacci mostrati sul grafico. Il 127,2% a 1,2859 è stato già segnato ieri, dove le vendite si sono, per ora, fermate. Sotto questo livello, si trova l’estensione del 161,8% a 1,2773. Vale la pena tenere d’occhio anche le cifre tonde, come 1,28, 1,27 e così via.

In sintesi, mi aspetto che il cambio USD/CAD scenda ancora di più nei prossimi giorni e ammetto che potrebbe esserci una buona opportunità di trading intorno all’area di 1,2908-1,2950, se il prezzo dovesse tornare in questa zona. Non aspettatevi che i report sull’occupazione di oggi abbiano un impatto molto forte. Per quel che vale, il report sull’occupazione non agricola USA dovrebbe mostrare un dato di 469 mila, mentre il dato sull’occupazione canadese dovrebbe vedere un aumento di 20.000 unità a novembre.

Fawad Razaqzada

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.