AirB&B, il 16 si paga tassa se no multe

AirB&B, il 16 si paga tassa se no multe

Ansa  | 12.10.2017 18:50

AirB&B, il 16 si paga tassa se no multe

(ANSA) - ROMA, 12 OTT - La nuova disciplina fiscale sulle locazioni brevi, comunemente definita tassa AirB&b, dovrà essere pagata entro il prossimo 16 ottobre per le ritenute sui pernottamenti effettuati dal 12 settembre. Per chi non lo farà scatteranno le sanzioni. E' quanto indica una nuova circolare di chiarimento dell'Agenzia delle Entrate, alla luce del tavolo con i principali operatori, che spiega come per le scadenze precedenti, viste le incertezze, non si applicheranno sanzioni. Rimane l'obbligo di comunicare i dati a partire dallo scorso primo giugno. Nessuna trattenuta è prevista se il pagamento è fatto con un assegno tra affittuario e proprietario sul quale - mancando il denaro liquido - l'intermediario non può prelevare l'importo da versare. Inoltre non si configurano come affitti brevi tra privati i casi in cui siano previsti servizi aggiuntivi come la colazione, il pranzo, l'auto a nolo, l'interprete.

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Fusion Mediao chiunque sia coinvolto presso la Fusion Media, non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite o danni commerciali causati dall’utilizzo delle informazioni contenute all'interno di questo sito o di questa e-mail, compresi i dati, le citazioni, i grafici e i segnali di acquisto/vendita. Si prega di essere pienamente informati riguardo ai rischi e ai costi associati alla negoziazione sui mercati finanziari, è una delle forme più rischiose di investimento possibili.
Fusion Media desidera ricordare che i dati contenuti in questa e-mail non sono necessariamente in tempo reale e precisi. Tutti i prezzi delle azioni, indici, futures, segnali di acquisto/vendita e prezzi Forex sono indicativi e non adeguati ai fini della negoziazione, inoltre, non sono forniti da un cambio, ma piuttosto dai market maker, quindi i prezzi potrebbero non essere precisi e differire dal prezzo effettivo di mercato. Fusion Media non si assume alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali nelle quali si potrebbe incorrere come conseguenza dell’utilizzo di questi dati. La versione in inglese di questo documento è la versione di riferimento e prevarrà laddove vi sia discrepanza tra la versione inglese e la versione in italiano.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Polski Português (Portugal) Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+