UBI Banca: strategie long con certificates direzionali e protezione dai ribassi

UBI Banca: strategie long con certificates direzionali e protezione dai ribassi

Money.it  | 06.06.2019 13:37

UBI Banca: strategie long con certificates direzionali e protezione dai ribassi

Guerra commerciale e instabilità politica stanno facendo innalzare i livelli di nervosismo su Piazza Affari, che ancora non è riuscita a riprendersi dalla speculazione del mese di maggio. Nell'affondo delle quotazioni che ha colpito in particolar modo i titoli italiani del settore bancario sono rimasti incastrati molti investitori, ora alla ricerca di soluzioni per tamponare le perdite. Su questa strada potrebbero farsi interessanti le soluzioni offerte da diversi Investment Certificates, in particolar modo quelli della tipologia Bonus. Leggi anche Investment Certificates: cosa sono e come funzionano? Fra le banche italiane che più hanno sofferto in questa fase di acuto sell-off senz'altro vi è UBI Banca. L'istituto ha cercato più volta appiglio sui minimi di marzo e aprile, livelli che sembrano al momento in grado di arginare ulteriori spinte ribassiste. Vediamo l'analisi tecnica dettagliata del titolo UBI Banca. UBI Banca: compratori trovano base da cui ripartire Analisi tecnica su UBI Banca, grafico giornaliero. Fonte : Bloomberg Il contatto con la media mobile a 200 periodi (17 e 18 aprile 2019) è stato fatale per le quotazioni di UBI Banca. Da quel momento infatti i prezzi hanno ripiegato velocemente dando vita alla correzione grafica tutt'ora in corso. Attenzione però perché con le ultime due sedute il titolo sembra aver trovato un buon punto di riaccumulazione nei pressi del supporto tecnico di area 2,27-2,30 euro dove i compratori stanno iniziando a far sentire la loro voce. Uno spunto del titolo oltre le resistenze che delimitano il trading range di breve periodo a 2,38 euro potrebbe aprire la rotta per ulteriori allunghi. A questo punto potrebbero farsi strada strategie rialziste con strumenti che contemplino livelli di protezione fra gli attuali supporti statici e i 2 euro adatte però solo a quegli investitori con una propensione al rischio accentuata e una visione di breve-medio periodo rialzista o moderatamente stabile su UBI Banca. Fra i prodotti che rispecchiano queste caratteristiche aventi come sottostante le azioni UBI Banca in circolazione sul mercato le varianti più diffuse prevedono sia barriera di stile americano (Recovery Bonus, ad esempio) che stile europeo (Recovery Top Bonus). Leggi anche Barriere, due stili a confronto: americana o europea?

Continua la lettura su Money.it

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 中文 香港 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+