Borsa Milano volatile, giù Mediobanca, Eni, Leonardo, denaro su Ferrari e AS Roma

Borsa Milano volatile, giù Mediobanca, Eni, Leonardo, denaro su Ferrari e AS Roma

Reuters  | 03.08.2020 10:28

Borsa Milano volatile, giù Mediobanca, Eni, Leonardo, denaro su Ferrari e AS Roma

MILANO, 3 agosto (Reuters) - Piazza Affari, nonostante un avvio in cauto rialzo, si indebolisce nella prima seduta di agosto dopo una serie di otto cali consecutivi, mostrandosi comunque molto volatile.

"Stiamo inanellando questa serie di sedute negative consecutive dalle quali non riusciamo a uscirne. Sul fronte del coronavirus, manca il tema della certezza di un vaccino che potrebbe essere un elemento positivo. Non ci sono eventi catalizzatori in positivo e in questa fase prevale l'incertezza", ossserva un trader.

Bene le borse asiatiche con Tokyo che balza di oltre il 2%, mentre gli investitori Usa mostrano un certo nervosismo perché i politici Usa non riescono a trovare un accordo su nuovi pacchetti di stimolo con i casi di coronavirus che non accennano a diminuire a livello globale.

Oggi parte una settimana densa di risultati trimestrali per le banche.

Sul fronte del rendimento dei titoli di Stato decennali italiani e tedeschi la forbice è ferma intorno ai 153 punti base.

Fra le banche negative, si distingue il balzo di Ubi Banca (MI:UBI) (+2,4%) dopo il rialzo di venerdì a seguito della conclusione dell'Opas di Intesa Sanpaolo (MI:ISP) (-1,7%) e in attesa del lancio dell'Opa residuale con conseguente delisting. In agenda oggi i risultati di Ubi.

Sul resto del comparto cedenti Unicredit (MI:CRDI) e Bper (MI:EMII), con quest'ultima che dovrà rilevare diversi sportelli a seguito dell'operazione Intesa-Ubi. In deciso calo Mediobanca (MI:MDBI) (-3,5%), sui minimi da inizio luglio, con i trader che non riescono a trovare un valido motivo per spiegare la debolezza del titolo. Vendite anche su MPS (MI:BMPS) in flessione di oltre il 3%.

Terza seduta negativa per Eni (MI:ENI) (-2,4%) dopo i risultati del secondo trimestre fortemente impattati dal calo del prezzo del Brent a causa del Covid con l'annuncio del taglio del dividendo. Oggi diversi interventi da parte dei broker: Kepler Cheuvreux ha tagliato il prezzo obiettivo a 9,5 euro da 10 euro precedente; Morgan Stanley (NYSE:MS) ha portato la raccomandazione a "Underweight" da "Equal-weight" con prezzo obiettivo a 7,2 euro da 7,7 euro. Rbc ha invece alzato il target a 8 euro da 7 euro precedente.

Pesante anche oggi Autogrill con un ribasso di oltre il 4% in scia dei risultati che, seppure migliori delle attese, nonostante l'impatto del Covid, confermano la criticità dell'attuale situazione di mercato.

Non si arresta il flusso in vendita anche su Leonardo dopo la trimestrale. Oggi le azioni cedono il 3,3%. anche in questo caso a influire sui corsi le raccomandazioni dei broker con Citigroup che ha tagliato il prezzo obiettivo a 11,2 euro da 14 euro precedente.

Ferrari (MI:RACE) positiva, sale dello 0,9% in attesa dei risultati oggi e anche grazie al terzo posto in classifica nel gran premio di Formula Uno di Silvestorne in Gran Bretagna ieri.

Fra i minori, spunti su AS Roma (+4,1%) dopo il quinto posto conquistato in campionato con la squadra capitolina ancora in corso in Europa League

© Reuters. La facciata della Borsa di Milano

(Giancarlo Navach, in redazione a Milano Cristina Carlevaro)

Notizie Correlate

Ultimi commenti

Aggiungi un commento
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Discussione
Scrivi una risposta...
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.

Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.

English (USA) English (UK) English (India) English (Canada) English (Australia) English (South Africa) English (Philippines) English (Nigeria) Deutsch Español (España) Español (México) Français Nederlands Português (Portugal) Polski Português (Brasil) Русский Türkçe ‏العربية‏ Ελληνικά Svenska Suomi עברית 日本語 한국어 简体中文 繁體中文 Bahasa Indonesia Bahasa Melayu ไทย Tiếng Việt हिंदी
Esci
Sei sicuro di voler uscire?
No
Annulla
Salvare le modifiche

+

Scarica l’App di Investing.com

Ottieni gratuitamente quotazioni in tempo reale, grafici e allerte su azioni, indici, valute, materie prime e bond. Ottieni gratuitamente le migliori analisi/previsioni tecniche.

Investing.com è meglio sull’App!

Più contenuti, maggiore velocità per quotazioni e grafici, e maggiore fluidità dell’esperienza solo sull’App.

';